La Leggenda del Ponte dell’Arcobaleno

La Leggenda del Ponte dell’Arcobaleno l’ho letta per la prima volta un paio di anni fa, postata in un gruppo di Facebook da un’amante degli animali ad un utente che aveva da poco perso il suo amato amico peloso e non si dava pace per la sua perdita. Ne rimasi folgorata. Il testo, che sicuramente potrà sembrare stucchevole a chi non ha mai vissuto un momento così triste come la perdita di un animaletto, ha tutta la forza della dolcezza, con poche parole colorate riesce a dare vita alle speranze quasi perse di chi ha tanta nostalgia del proprio amico che non c’è più. Io tuttora non riesco a leggerla senza commuovermi.
La trascrivo qui, e la dedico a tutti quelli, come me, che hanno una bellissimo gruppetto peloso in attesa lì sul Ponte 😉

Buona lettura 🙂

La Leggenda del Ponte dell'Arcobaleno

© Jim Warren

 

{La Leggenda del Ponte dell’Arcobaleno}

Si narra che tra la terra e il cielo esista un ponte meraviglioso chiamato “Ponte dell’Arcobaleno”.

All’inizio di questo Ponte c’è un luogo dove giungono tutti gli animali quando lasciano la Terra.

E’ un posto bellissimo in cui ci sono prati con erba sempre fresca e profumata, ruscelli che scorrono tra colline e alberi e i nostri animali possono correre e giocare liberamente tutti insieme. Qui trovano sempre il loro cibo preferito, l’acqua sempre fresca per dissetarsi e il sole splendente per riscaldarsi… e così i nostri cari amici sono felici e stanno bene: se in vita erano malati o vecchi adesso ritrovano salute e gioventù, se erano menomati o infermi qui ritornano ad essere sani e forti così come li ricordiamo nei nostri sogni di tempi ormai passati…

Ai piedi del Ponte Arcobaleno gli animali che abbiamo tanto amato stanno bene, eccetto che per una piccola cosa: sentono la mancanza della persona speciale che hanno lasciato sulla terra.

Capita, però, che qualche volta qualche animale si fermi all’improvviso ed inizi a scrutare l’orizzonte, oltre la collina: guarda, osserva, tutti i suoi sensi sono in allerta.  All’improvviso lascia il gruppo, i suoi occhi si illuminano e le sue zampe iniziano a correre velocemente…

Sei tu… sei stato visto… il tuo amico ti corre incontro e finalmente lo stringi di nuovo tra le braccia con grande gioia, accarezzi la sua amata testolina, il tuo viso è baciato ancora e ancora e i tuoi occhi incontrano i suoi, che tanto ti hanno cercato.

Adesso insieme potrete attraversare il Ponte dell’Arcobaleno per non lasciarvi mai più.

Autore ignoto

La Leggenda del Ponte dell'Arcobaleno

anna

Seguimi su FACEBOOK!



Follow on Bloglovin

Instagram

Anna

Anna

Digital Strategist | Visual Story Teller | Content & Community Manager at Anna
Digital Strategist, fotografa, cantastorie.
Pianifico strategie digitali, creo contenuti visivi e testuali per il web e gestisco Social Media e Community. Vuoi saperne di più? Contattami!
Anna
Share the love!
Share on Facebook28Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on Reddit0Share on StumbleUpon0Email this to someone