segnalibri in free download

I segnalibri di primavera

segnalibri in free download

{I segnalibri di primavera}

Era da un po’ che pensavo e ripensavo a come utilizzare questi uccellini coloratissimi e alla fine ieri sera, prima di addormentarmi (capita sempre così, no?) mi è venuto in mente che è passato troppo tempo dall’ultima volta che ho creato dei segnalibri, gli ultimi infatti risalgono ad un anno fa, ed erano una serie limitata per il mio Etsy Shop.

Stavolta ho deciso di associare una frase sulla primavera ad ogni segnalibro, per accompagnare le letture con pensieri dedicati a questa stagione così bella che sembra non voler arrivare… Ed eccoli qua, in un unico jpg formato A4 scaricabile in alta definizione da qua.

free download

Mi sono chiesta in che modo la primavera mi influenzasse, cosa significa per me e quali sensazioni mi porta e queste frasi sono il risultato di tale arrovellamento mattutino.

Sarà che io sono nata in primavera, sarà che pur amando l’inverno il profumo dei fiori in giardino mi fa rinascere, sarà che leggo troppe poesie, alla fine la primavera mi fa pensare ai sogni ancora da realizzare, ai desideri nascosti sotto strati di pensieri e maglioni di lana, a tutto quello che vorremmo dire ma non diciamo, forse perché non c’è abbastanza luce e il freddo congela le emozioni.

 free download by the art diary

O forse sarà soltanto perché la stagione dei fiori non può non essere associata alle sensazioni delicate, a immagini romantiche e idealiste di futuri splendenti e traguardi da raggiungere. Ma sia come sia, questi uccellini coloratissimi meritavano di essere stampati, se lo farete e vorrete lasciarmi un commento o inviarmi una foto dei vostri segnalibri di primavera ne sarò più che contenta!

free download

Buona Pasqua!

✿ Anna ✿

Scarica i segnalibri!

 

Follow on Bloglovin


tulipani di primavera in giardino

Garden Stories #2 {Spring} – Un tulipano rosso

{Un tulipano rosso}

Un tulipano rosso portato in giardino dal vento di primavera

Nel mio giardino è spuntato all’improvviso un tulipano rosso, una silenziosa macchiolina di colore in una fioriera verde involontariamente decorata da fiorellini selvatici ed erbette spontanee. Deve averlo portato il vento, lo stesso venticello di primavera che mi rincorre ogni volta che decido di fotografare i fiori in giardino facendoli ondeggiare dispettosi davanti al mio obiettivo e regalandomi qualche foto mossa qua e là 🙂

 In verità questa primavera si sta facendo attendere, sembrava arrivata e invece da due giorni è di nuovo inverno, con tanto di temperature a picco e notti di vento freddo e sibili oscuri. E mi è tornata in mente questa poesia di Sylvia Plath, “Tulips”, non tanto per il suo significato, così carico e denso, quanto per l’immagine iniziale dei tulipani, troppo rossi per l’inverno ancora bianco, freddo e intimo, con la forza e la passione dei loro petali fiammeggianti e vivi.

In attesa che la primavera arrivi davvero, lasciamo che siano i fiori ad esserne portavoce e abbandoniamoci alla loro bellezza come loro fanno con il vento, che li porta lontano, leggeri nell’aria, consegnandoli alla terra lì dove ce n’è più bisogno, colorati e profumati messaggeri dell’imminente rinascita della natura.

✿✿✿

I tulipani sono troppo eccitabili, qui è inverno.
Guarda com’è tutto bianco, tutto quieto e innevato.
[…]
Prima del loro arrivo l’aria era calma abbastanza,
andava e veniva, respiro su respiro, senza trambusto.
Poi loro l’hanno riempita come un chiasso.
Adesso l’aria si rompe e vortica quale un fiume
si rompe e vortica su una macchina affondata rossa di ruggine.
Concentrano la mia attenzione che era prima felice
di giocare e riposare senza impegnarsi. Le pareti, anche loro, sembrano riscaldarsi.
I tulipani dovrebbero stare in gabbia come bestie feroci;
si aprono come la bocca di un grande felino africano
e io mi accorgo del mio cuore che apre e chiude
la sua ampolla di rossi bocci per puro amore di me.
[…] 

Sylvia Plath

✿✿✿

Un tulipano rosso portato in giardino dal vento di primavera Un tulipano rosso portato in giardino dal vento di primavera Un tulipano portato in giardino dal vento di primavera Fiori selvatici in giardino Un tulipano portato in giardino dal vento di primavera Un tulipano rosso portato in giardino dal vento di primavera

Follow on Bloglovin

Giorgio Adamo fotografato da Anna J Sergio nel 2011

Romeo, Siddharta… Giorgio {Photography}

IMG_6026

Romeo, Siddharta… Giorgio

Qualche anno fa, più precisamente nel 2011, ho fotografato Giorgio Adamo nel giardino di casa sua in un bel pomeriggio di settembre, poco prima che iniziasse la sua avventura con il musical Romeo e Giulietta 3D. Da allora la sua carriera è in continuo crescendo ed è da poco tornato dagli Stati Uniti dove si è esibito nelle suggestive vesti di Siddhartha, protagonista dell’omonimo musical. Buona parte di queste foto era rimasta inedita e credo sia proprio giunto il momento di pubblicarle!

Enjoy!

IMG_6023-2

IMG_6176

IMG_6195-2

IMG_6269 - Copia - Copia - Copia

IMG_6174

IMG_6204

IMG_6240 (2)-2

IMG_6240 (2)

IMG_6226-2

IMG_6283

Giorgio as Siddharta
Giorgio Adamo su Facebook
Follow on Bloglovin